dep design store newsletter
Osservazioni
Andare a visitare le fiere è un’esperienza ogni volta eccitante. Migliaia di espositori provenienti da ogni parte del mondo. Migliaia di metri quadri pieni zeppi di cose. Migliaia di persone, con tutto il loro armamentario di valigie, cappotti, cataloghi, computer, idee, panini, biglietti da visita, ordini, disordine e una babele di lingue e gusti.
image1
image2
A ogni stand si apre un mondo nuovo. A ogni passo uno scambio: di progetti, di osservazioni, di denaro, di idee, di punti di vista. In genere, nel primo giorno di fiera studio e osservo soltanto. Osservo questo spettacolo del mondo perché, a mio avviso, il commercio rivela le anime degli uomini. Si annusano le tendenze, si possono prendere strade diverse, si possono ascoltare richiami irresistibili. Ogni volta ci sono delle aspettative e anche questa volta, ho dovuto fermarmi, guardarmi dentro e chiedermi quale direzione prendere.
image3
image4
Questa volta poi, ero anche emozionata. L’indirizzo di dep design store era sulla pagina degli indirizzi/next 2014 dell’ultimo numero di Elle Decor. Per me, la Bibbia di tutto quello che riguarda la casa. Nella stessa pagina insieme ai grandi nomi, produttori e distributori di design. Avevo la consapevolezza, visto il riconoscimento, di essere sulla strada giusta e nello stesso tempo, maggior paura di sbagliare.
image1
image2
Ho fatto le mie scelte, non è stato neanche difficile perché mi sono arresa ad una scelta che avevo già fatto da tempo, anche se inconsciamente. E’ successo davanti a un divano di velluto verde, uno specchio, dei coffee table, un carrello bar, nati da progetti degli anni 50, dall’eleganza rigorosa ma morbida, un’eleganza riscoperta. Ho deciso di acquisire articoli dell’azienda Gubi:
image3
image4
image1
image2
image3
image4
Altra conferma in fiera è l’interesse sempre maggiore per il mondo della cucina. Stiamo assistendo all’emergere di un intenso incontro tra l’alta cucina e la gente comune. Un fenomeno testimoniato dall’esplosione dei numerosi programmi televisivi che offrono la possibilità agli spettatori da casa, di partecipare e vivere la cucina anche su un piano emozionale. Le aziende produttrici del settore, stanno vivendo il loro momento magico e offrono un’ampia gamma di articoli riguardanti la preparazione e la decorazione della tavola. Da dep design, avrete la possibilità di conoscere articoli inerenti l’argomento.
image1
image2
image3
image4
image1
image2
In negozio, prima che arrivino le novità, sono in offerta a prezzi scontati dal 30% al 50% articoli delle seguenti aziende: Bitossi Home, Abitare, Kose, Linum, Society, Ichendorf, L’arte nel pozzo, Serax, LSA e inoltre tutta la collezione di abbigliamento restante. Sono delle vere occasioni. Molti articoli sono già andati, è veramente un peccato metterli in saldo ma dobbiamo fare spazio!
image3
image4
Dimenticavo: non si può andare a Parigi e non visitare qualche mostra. Questa volta sono andata all’Hotel de Ville a vedere la mostra fotografica di Brassai “Pour l’amour de Paris”. Bellissima! Non si può andare a Parigi e non scoprire qualche indirizzo nuovo e segreto di qualche locale e non mangiare la solita crèpe fumante nel solito posto del Marais. Vi aspetto in negozio per parlarne insieme...
image1
image2
Ricevi questa email perchè sei iscritto alla nostra mailing list oppure perchè sei nostro cliente o fornitore. Se non desideri ricevere più la nostra newsletter, clicca qui. Per inoltrare questa newsletter a un amico, clicca qui.